Nocciole in miele

Le nocciole sono composte dai seguenti minerali: calcio, fosforo, potassio, manganese, rame, selenio, zinco, ferro e magnesio. Tra le vitamine citiamo vitamina B1, B2, B3, B5, B6, vitamina E, K e J ed in ultimo la vitamina C. Questa la lista dei principali aminoacidi: acido aspartico e glutammico, arginina, glicina, leucina, prolina, serina, treonina e valina.


Le nocciole sono caratterizzate da una buona digeribilità e da un buon contenuto di vitamina E, un antiossidante naturale in grado di rallentare l'invecchiamento cellulare e di contrastare l'azione dei radicali liberi. Sono un alimento molto energetico ad effetto rimineralizzante; per questo motivo sono molto indicate in stati di convalescenza, per chi pratica sport o per chi ha sensi di spossatezza, sia fisica che mentale. Un consumo regolare di frutta secca, nocciole in particolare, contribuisce a combattere il colesterolo "cattivo" ed a prevenire problemi cardiovascolari.